Burraco – Torneo in coppia 08-09-2002

LOCANDINA80001

Si è conclusa con il Primo Torneo di Burraco a coppie (sponsorizzato dall’Assessorato allo Sport del comune di Catanzaro) la due giorni voluta dalla 3^ circoscrizione in Parco dei Principi a Santa Maria.
Animatore e indiscusso artefice dell’iniziativa il consigliere circoscrizionale Alfonso Giglio a cui il Centro Studi Bruttium, con sede sociale proprio in Parco dei Principi, ha dato la sua collaborazione.
E’ da ricordare che i consiglieri e il presidente della 3^ circoscrizione già in passato hanno dato prova di sensibilità culturale designando un consigliere, proprio Alfonso Giglio, a promuovere iniziative nel rispetto degli intenti collegiali.
Alla gara del dolce più buono è seguita la rappresentazione teatrale di una commedia in vernacolo di Maurizio Gemelli dal titolo “L’oceddhu ‘e Pasquala”.
Commedia che il mal tempo aveva messa in seria discussione. Gli applausi e le sincere risate del numeroso pubblico hanno fatto dimenticare, a tutta la compagnia, la fatica compiuta per andare in scena.
L’ultima iniziativa ha visto il Centro Studi Bruttium come protagonista. Nella “grande veranda che da sul Golfo di Squillace” dell’Auditorium “Pino Grillo” si sono ritrovati circa 40 appassionati del gioco di carte oggi più in voga in Europa: il Burraco.  E’ da considerare alquanto eccezionale il numero dei partecipanti se si considera che quasi tutta Catanzaro e provincia era alla prima del Catanzaro e/o al concerto dei 883.
Erano presenti giocatori di Lamezia Terme, Soverato,  Cosenza, Gimigliano per questo primo Torneo.
La responsabile del gruppo burraco del C.S.B., prof.ssa Rita Boccalone, ha come obiettivo per il prossimo di far giungere i gruppi di campani e pugliesi che oggi rappresentano la punta di diamante di questo gioco.
Per la cronaca si sono piazzati al primo posto con 66 punti la coppia (mamma e figlio) Rosa Maria Neri e Roberto Patrono.

Alle ore 21,00 atteso invano l’Assessore Toni Sgromo, che aveva anticipato di voler premiare di persona i vincitori (forse non pensava che l’iniziativa potesse avere un tale successo visto le premesse di cui sopra?) il presidente del C.S.B. prof. Pasquale Natali coadiuvato dai rappresentati delle zone presenti ha prima premiato i vincitori e ringraziato l’Assessore Sgromo per la collaborazione all’iniziativa, poi ha annunciato il secondo Torneo per il mese di Dicembre. Tutti a rifocillarsi con calzoni, arancini, pizzette ecc. e poi a ricomporre nuovamente i tavoli per partite libere protratte sino a tarda sera.

Rassegna Fotografica

Precedente 2003 – LA CIMINIERA 11_12 – ANNO VIII Successivo Burraco – Torneo in coppia 08-09-2002 - Foto