2003 – LA CIMINIERA 07_08 – ANNO VIII

2003 LaCiminiera VIII - 07_08
La Ciminiera n. 07_08 del 2003 – LEGGI

Scrivo questa presentazione alla rivista “La Ciminiera” in un momento di riflessione sulla “gestione della Cultura” a Catanzaro e dalla polemica innestata dai responsabili di “Nuova Ipotesi” con Aldo Costa, Direttore Generale della Fondazione “Politeama”.
Una polemica costruita sia per richiamare l’attenzione sulle continue difficoltà economiche della Cooperativa” sia  per proporsi come principale fulcro culturale della Città, a che l’Assessore alla Cultura del Comune  trovi le “puntuali” giustificazioni  per mette mano ai “pochi” fondi che dovrebbero essere utilizzati per sostenere tutta la “Cultura catanzarese” per scongiurare il fallimento e quindi la chiusura del Teatro.
Il 4Fogli n. 17, che accompagna questa rivista, pubblica una sincera riflessione su questo ennesimo “gioco” organizzato, in apparenza,  per disquisire sulla Cultura in Città, (quale associazioni culturali operative sono state invitate e/o erano presenti?) ma che e poi si risolve in un soliloquio a favore della Cooperativa “Nuova Ipotesi”.
Ne propongo un passaggio con l’invito a leggere tutto l’articolo.

……

Ma ciò che più ci colpisce, siamo sinceri, non è tanto la tematica del convegno, che pure è stato, per molti versi, interessante, ma la polemica venutasi a creare intorno alla funzione, ma soprattutto alla persona, del direttore generale della Fondazione Politeama, Aldo Costa.
A scanso di equivoci, diremo subito di essere solidali con l’ex assessore alla Cultura del Comune di Catanzaro ed ora Direttore Generale della Fondazione “Politeama”. Non si capisce il perché di un attacco, alla persona prima che alla funzione istituzionale, che appare gratuito e pretestuoso.
Gratuito perché, per quanto concerne le attività culturali, durante il suo periodo da Assessore alla Cultura del Comune di Catanzaro si è dato da fare, organizzando manifestazioni, aiutando organizzazioni ed associazioni culturali operanti sul territorio, adottando una politica attenta e precisa per ampliare la diffusione di prodotti culturali realizzati in loco, facendo, insomma, svegliare, almeno in parte, il dormiente sottobosco culturale catanzarese. L’Associazione di cui questo giornale è organo ufficiale è nata e cresciuta, come tante altre (molte delle quali, purtroppo, ormai morte, a seguito di una deprecabile incuria da parte delle autorità competenti), nel Comune di Catanzaro, proprio in quegli anni e, sebbene non possa fare confronti con quanti hanno rivestito il ruolo che è stato di Aldo Costa nella precedente giunta comunale, non può parimenti che confermare con la sua esperienza l’ottimo lavoro svolto da quest’ultimo come Assessore.

…….

Ma torniamo a noi e al nostro modo di “fare Cultura” senza “pianti“ consapevoli che nel momento che non saremmo più in grado di sopportarne le conseguenze ci ritireremo in buon ordine e ci dedicheremo ad altro.
. . . . . . . . .
In questo numero de “la Ciminiera” continua la pubblicazione delle relazioni tenutesi in occasione delle due Conferenze sulle “Civiltà del Mediterraneo” del 16 e  30 settembre nell’Auditorium del Centro Studi Bruttium  di Catanzaro.
L’intervento proposto in questo numero, a firma dall’archeologo Roberto Murgano, anticipa una pubblicazione più ampia e dettagliata su una personale e nuova interpretazione del ruolo della Sfinge e in generale dei culti solari e stellari nell’Antico Egitto.
Completano la rivista i “Misteri di Calabria” di Raoul Elia e la continuazione de “La saggezza degli avi” di Domenico Caruso.
Prima di lasciarvi alla lettura, colgo l’occasione per ringraziare i quotidiani regionali e le TV per l’ampio spazio che hanno dedicato alle due iniziative e precisamente “il Quotidiano”, “Gazzetta del Sud”, “il Domani”, “Eco del Sud”, “Telespazio Calabra”, “Video Calabria” e vi do appuntamento al prossimo numero anticipandovi un eccezionale studio a firma del dr. Domenico Raso.
Un abbraccio.

Pasquale Natali

Precedente 2003 – LA CIMINIERA 05_06 – ANNO VIII Successivo 2003 – LA CIMINIERA 09_10 – ANNO VIII