1996 Ottobre 23 – Il disagio minorile nella realtà scolastica calabrese

Il disagio minorile nella realtà scolastica calabrese

Rapporti con la famiglia, il territorio e le strutture

OBIETTIVO
Conoscenza della realtà e del tessuto sociale, tesa ad acquisire una più profonda consapevolezza della didattica relazionale.

TIPOLOGIA DEL PROGETTO
Seminario di formazione trasversale.

DESTINATARI
Ottanta Docenti di ogni ordine e grado.

ORGANIGRAMMA
Esperti, Docenti, formatori, questionario.

EXCURSUS NORMATIVO
 Gli ultimi quindici anni.

FINALITA’
Favorire una maggiore capillarizzazione di reti fra le istituzioni educative sul territorio in rapporto alle problematiche della scuola.

ARTICOLAZIONE ORARIO
 Quindici ore complessive

PLENARIE
Tre giorni

PERIODO E DURATA
 23-24 -25 ottobre 1996

SEDE DEL CORSO
III Circolo Didattico “E. De Amicis” – Vibo Valentia

MOTIVAZIONE DEL PROGETTO
 Consapevolezza delle carenze di collegamento fra le strutture esistenti e la realtà giovanile in evoluzione.

PUBBLICAZIONE DEL LAVORO
Divulgazione dei materiali ai corsisti a tutti i livelli

Precedente 1996 Giugnp 06 - Il disagio minorile nella realtà scolastica calabrese Successivo 1996 Novembre 19 - Nuovi profili professionali del personale A.T.A.